Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Agli amici del Comitato per Taranto e alla rete telematica di TarantoSociale

L'Ecocalendario 2008: dodici mesi per Taranto

Un eco-calendario 2008 per una Taranto eco-compatibile: è questa l'iniziativa voluta da Italo Mairo dedicata al Capoluogo jonico e a coloro che ogni giorno si distinguono in azioni a favore dell'ambiente tarantino.
17 dicembre 2007
Antonietta Podda

dedica Calendario Images of Taranto

La speciale dedica rivolta agli amici del Comitato Per Taranto e a tutti coloro i quali lavorano nella grande famiglia telematica di TarantoSociale, è un messaggio d'amore per la città, per un territorio che ha bisogno oggi più che mai del contributo di tutti: donne e uomini, vicini e lontani, grandi e piccini.

Questo calendario invia a chi lo riceverà anche un messaggio di speranza per un 2008 all'insegna del cambiamento eco-compatibile per una città, per i suoi abitanti, per i lavoratori che ogni giorno raggiungono Taranto.

Dedica Calendario Images of Taranto pag. 2

Chi lo volesse ricevere per fare un regalo speciale e originale, chi lo volesse semplicemente avere per sè e per la sua famiglia, o appenderlo nel proprio ufficio o reparto in cui si lavora, è pregato di scrivere al seguente indirizzo e-mail: comitatopertaranto@yahoo.it

Un ringraziamento speciale al nostro caro amico Italo da parte degli amici di TarantoSociale e del Comitato per Taranto

Note: Per maggiori informazioni sul Calendario, visitare i seguenti siti:

www.italomairo.com

http://web.mac.com/itamair/Italo_web_site/Calendario_Taranto_2008/Calendario_Taranto_2008.html

Allegati

Articoli correlati

  • Convegno a Taranto:
"Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e di vita"
    Taranto Sociale
    Comunicato di Medicina democratica

    Convegno a Taranto: "Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e di vita"

    "I cittadini e i lavoratori di Taranto hanno ragioni “da vendere”- ha aggiunto Caldiroli- per pretendere la chiusura o almeno una drastica riduzione dell'impatto dei processi produttivi maggiormente inquinanti (in particolare dell’area a caldo) degli impianti ex ILVA di Taranto.
    12 aprile 2019 - Medicina democratica
  • Democratizzazione dei dati ambientali
    Ecodidattica
    Il software Omniscope

    Democratizzazione dei dati ambientali

    A scuola abbiamo fatto un’esperienza di Ecodidattica con un software di business intelligence realizzato da Antonio Poggi, un esperto del settore che vive a Londra ma che - essendo nato a Taranto - ha pensato di adattare il suo software all’analisi dei dati ambientali.
    22 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Sabato 24 novembre si parlerà dell'immunità penale concessa per Ilva ad Am Investco
    Ecologia
    L'immunità penale concessa ad Am Investco viola la Costituzione?

    Sabato 24 novembre si parlerà dell'immunità penale concessa per Ilva ad Am Investco

    Permangono le problematiche legate all'inquinamento e i dubbi sulla costituzionalità della norma che ha concesso l’immunità penale e amministrativa agli acquirenti Ilva.
    22 novembre 2018
  • Ecologia
    VIS e VDS: traguardi raggiunti e ulteriori passi avanti da compiere

    In che modo la valutazione di impatto e la valutazione di danno possono tutelare la salute?

    La differenza tra valutazione di danno e valutazione di impatto è articolata: la più immediata è che il danno sanitario si valuta a posteriori (ex-post), quando eventi ambientali e sanitari connessi sono già accaduti, mentre l’impatto sanitario si quantifica preventivamente (ex-ante) stimando ciò che è prevedibile accada a seguito di cambiamenti ambientali e sanitari connessi.
    22 ottobre 2018 - Fabrizio Bianchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.19 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)