Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Domani 9 Febbraio presso il Salone degli Specchi di Palazzo di Città

«Diossine Uomo Taranto»

L'Associazione TarantoViva ha pensato di realizzare un'analisi che evidenziasse la presenza di diossine nel sangue dei cittadini. L'esito degli esami, eseguiti a Venezia presso il Laboratorio Micro-Inquinanti Organici INCA, ha evidenziato la presenza di valori elevati di diossina e PCB (policlorobifenili)
8 febbraio 2008
Associazione TarantoViva

Spettabili Redazioni e Gentili Giornalisti,

La locandina dell'iniziativa

SABATO 9 FEBBRAIO alle ore 9.30 presso il Salone degli Specchi di Palazzo di Città, si terrà la Conferenza di presentazione dello studio DIOSSINE UOMO TARANTO, realizzato dall'Associazione TarantoViva in collaborazione con l'INCA di Venezia.

A seguito dei monitoraggi effettuati dall'ARPA nel Giugno 2007 all'interno dello stabilimento ILVA e dei crescenti e tristi primati nazionali ed europei della città di Taranto in merito alle emissioni di diossina, assurti anche agli onori della cronaca nazionale, TarantoViva ha pensato di realizzare un'analisi che evidenziasse la presenza di tale inquinante nel sangue dei cittadini.

È stata dunque effettuata un'analisi su campioni di sangue prelevati a 10 volontari residenti nella città di Taranto. L'esito degli esami, eseguiti a Venezia presso il Laboratorio Micro-Inquinanti Organici INCA, ha evidenziato la presenza di valori elevati di diossina; particolarmente consistente è risultata la presenza di PCB (policlorobifenili).

TarantoViva ha condotto l'indagine con l'obiettivo di informare le Autorità competenti e chiedere loro un intervento tempestivo al fine di stabilire quali siano i reali effetti sulla salute della cittadinanza provenienti dall'esposizione alle diossine e mettere in atto, di conseguenza, provvedimenti efficaci e urgenti. Sarebbe auspicabile effettuare un censimento delle fonti di emissione presenti sul territorio e il loro monitoraggio costante; l'elaborazione di dispositivi di legge miranti alla drastica riduzione di tali emissioni; infine, la realizzazione di ricerche più estese ed approfondite per stabilire il reale stato di salute della cittadinanza.

A moderare la discussione sarà il professor Roberto DE GIORGI, consulente ambientale e responsabile della ‘Rete Jonica per l’Ambiente’ di Taranto. Introdurrà i lavori il dottor Roberto PETRACHI, Vice-presidente dell’Associazione TarantoViva.

In sede di Conferenza, il dottor Mario COLLURA (coordinatore dell'indagine per l'Associazione TarantoViva) illustrerà i risultati dell'analisi sui campioni ematici, mentre il dottor Stefano RACCANELLI (Direttore Laboratorio Microinquinanti INCA Venezia) relazionerà sulle considerazioni di metodo e la possibilità di condurre raffronti nazionali e internazionali sui risultati ottenuti.

Per maggiori informazioni su 'Relatori e Partecipanti' (Istituzioni e professioniti) che interverranno all'iniziativa, prego consultare il documento allegato.

Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito all'iniziativa e, conscio della vostra sensibilità al problema, spero di incontrarVi presso la prestigiosa sala che gentilmente il Comune di Taranto ci ha messo a disposizione per dibattere sull'argomento.

L'occasione, inoltre, è gradita per porgere sinceri saluti

Girolamo Albano
Presidente Ass. TarantoViva
tel. 338.4680493

Allegati

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)