Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

«Diossine e salute», Convegno di Arpa Puglia il 5 Giugno

Come ogni anni ARPA Puglia aderisce all’iniziativa “Giornata Mondiale dell'Ambiente” con l'evento "Porte Aperte": una giornata di incontri con i cittadini presso il Dipartimento ARPA di Taranto. Si segnala il convegno in programma a partire dalle 15 presso il Palazzo della Provincia in Via Anfiteatro 6. Si allega programma dell’iniziativa
5 giugno 2008
ARPA Puglia

ARPA PUGLIA Ogni anno il 5 Giugno si celebra la “Giornata Mondiale dell'Ambiente”, istituita dall'ONU in occasione della Conferenza di Stoccolma del 1972, che rappresenta un’importante occasione di riflessione e partecipazione per tutti i cittadini verso i temi dello sviluppo sostenibile.

Celebrata in più di 100 paesi nel mondo, la Giornata ha lo scopo di richiamare l'attenzione sulle problematiche ambientali che riguardano il nostro pianeta, per accrescere la consapevolezza dei cittadini e aiutarli a divenire parte attiva nei processi di cambiamento globale.

ARPA Puglia aderisce all’iniziativa con l'evento "Porte Aperte": una giornata di incontri con i cittadini presso il Dipartimento Provinciale di Taranto.

Si segnala, in particolare, il convegno dal titolo: Diossine e salute in programma nel pomeriggio a partire dalle ore 15 presso il Palazzo della Provincia sito in Via Anfiteatro, 6 - Taranto.

Laboratorio diossine a Taranto. Un sogno che diventa realtà
Oggi si inaugura a Taranto il laboratorio Arpa per le analisi delle diossine. Sarà aperto alla visita degli studenti e dei cittadini. Un sogno si è avverato.

Noi che siamo spesso addidati erroneamente come "il fronte del no", vogliamo sottolineare che siamo stati i più decisi sostenitori del "sì" a questo laboratorio che pone Taranto fra le città più avanzate del Sud in questo campo. Siamo convinti che la pressione popolare e la mobilitazione civile suscitata dall'indignazione sull'emergenza diossina siano state determinanti per accelerare l'attivazione del laboratorio. E' la dimostrazione che la società civile può essere un elemento fattivo e costruttivo per definire priorità, premere con l'opinione pubblica e sottoporre urgenze alle autorità politiche.

Vogliamo ringraziare pubblicamente il prof. Giorgio Assennato e il dott. Michele Convesano per averci creduto fino in fondo e per aver dedicato tutte le loro energie e competenze perché diventasse operativo in tempi brevi un laboratorio sofisticatissimo che consentirà di controllare da ora in poi ciò che respiriamo e ciò che mangiamo. Senza di loro oggi nutriremmo solo speranze, mentre oggi un sogno è diventato realtà. Grazie.

A Taranto le emissioni industriali annue di diossina superano la somma delle emissioni industriali annue di Gran Bretagna, Spagna, Svezia e Austria messi assieme.

Per questo è importante la nascita a Taranto di un laboratorio Arpa per le analisi delle diossine.

Ed è inoltre a questo punto assolutamente necessario che nel prossimo monitoraggio l'Ilva dimostri di operare un drastico decremento delle emissioni di diossina.

--- ANNOTAZIONE TECNICA ---

Dal registro europeo Eper (dati 2004) abbiamo ricavato questi dati di emissione industriale:

Spagna 75,6 grammi/anno
Svezia 20,6 grammi/anno
Regno Unito: 68,9 grammi/anno
Austria: 1,5 grammi/anno

Quindi
Gran Bretagna+Spagna+Svezia+Austria= 166,6 grammi/anno
Ilva di Taranto: 171 grammi/anno sulla base delle proiezioni effettuate dall'Arpa Puglia disponendo dei dati delle rilevazioni del febbraio 2008.

Il registro europeo EPER è un archivio ufficiale delle emissioni dell'Unione Europea.
E' consultabile da tutti a questo indirizzo web http://eper.eea.europa.eu/eper/


Alessandro Marescotti
Biagio De Marzo

http://www.peacelink.it
http://www.tarantosociale.org

Allegati

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.20 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)