Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Partecipa don Luigi Ciotti (Libera)

Taranto: 1° Giornata commemorativa delle morti bianche

L'Associazione 12 giugno - Familiari degli operai vittime del lavoro - e l'Associazione Libera - Movimento contro le mafie - in collaborazione con Comune e Provincia di Taranto e Regione Puglia, vi invitano alla 1° Giornata commemorativa delle morti bianche

PROGRAMMA

Ore 9.00 mostra fotografica presso la Biblioteca Acclavio (foto Scuola Edile)
Ore 10.00 Tavola rotonda sul tema "Morti Bianche e sicurezza sul Lavoro: Testo Unico - Attuazione dello stesso - etica d'impresa"

Interventi:

Dott.ssa Grazia La Corte - Associazione 12 giugno
Assessore Barbieri - Comune di Taranto
Assessore Quaranta - Provincia di Taranto
Assessore Barbieri - Regione Puglia
On.le Giovanni Battafarano
Segretari Provinciali CGIL -CISL - UIL
Anastasia Chiramaria (avvocato Foro di Taranto)
Dott. Salvatore Piccinni (dirigente medico (S.P.E.S.A.L.)
Prof. Gianfranco Elia (Università L.U.M. Jean Monnet)

In serata,
Ore 18.30 - Piazza Garibaldi

Interventi di saluto

Associazione 12 giugno
Sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno
Presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido
Governatore della Regione Puglia, Nichi Vendola
Prefetto di Taranto
Arcivescovo della Diocesi di Taranto, S.E. Mons. Benigno Papa
Brevi riflessioni dell'Associazione 12 giugno

Partecipazione:

Don Luigi Ciotti
Fanfara del Corpo dei Bersaglieri
Concerto della Grande Orchestra di fiato di S. Cecilia
TiraKechè (brani musicali sul tema)

Sono invitati a presenziare:

i Parlamentari jonici, gli assessori alle Politiche del Lavoro dei Comuni e delle Provincie Pugliesi, l'On.le Battafarano, i Sindaci dei Comuni Pugliesi con i gonfaloni, i rappresentanti dei partiti politici e dei Sindacati, le associazioni, i cittadini e i lavoratori.

Note: Per contatti: Cosimo Semeraro: cell. 3298707954

Articoli correlati

  • Ilva, la ministra Barbara Lezzi (M5s) sommersa dalle critiche
    Ecologia
    Ha scritto un post su Facebook sull'immunità penale

    Ilva, la ministra Barbara Lezzi (M5s) sommersa dalle critiche

    "Da tempo siamo al lavoro per porre rimedio, in via normativa, alla questione dell'immunità penale", scrive la ministra del Sud. "Vergognatevi, ed abbiate la decenza di non scrivere ca****e, Taranto ed i suoi cittadini non si meritano altre prese per il c*** dal movimento". E' solo uno dei commenti
    9 febbraio 2019 - Redazione PeaceLink
  • Di Maio sentì benissimo e rimase in silenzio
    Laboratorio di scrittura
    Immunità penale per Arcelor Mittal

    Di Maio sentì benissimo e rimase in silenzio

    Mi ricordo quando chiedemmo dell'immunità penale per l'ILVA. Il ministro di Maio era seduto davanti ai dirigenti di Arcelor Mittal. Erano a due metri dalle sue orecchie. Fu una scena raggelante
    8 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Immunità penale per l'ILVA: la magistratura ha fatto ricorso alla Corte Costituzionale
    Ecologia
    PeaceLink: "Finisce la Ragion di Stato, ritornano al centro i diritti dei cittadini"

    Immunità penale per l'ILVA: la magistratura ha fatto ricorso alla Corte Costituzionale

    PeaceLink aveva da tempo chiesto che venisse fatto questo passo. E il passo è stato fatto. Adesso si vada avanti perché non un'altra persona, non un altro lavoratore, non un altro bambino, possano essere sacrificati sull'altare della Ragion di Stato.
    8 febbraio 2019 - Associazione PeaceLink
  • Il ministro dell'Ambiente viene smentito dal suo sito web
    Ecologia
    Sentenza CEDU

    Il ministro dell'Ambiente viene smentito dal suo sito web

    Il ministro Costa parla di una presenza settimanale del suo organo ispettivo sull'ILVA, ma sul suo sito risultano solo controlli trimestrali dell'ISPRA. PeaceLink gli scrive per capire se l'ispezione settimanale nell'Ilva esiste oppure no.
    24 gennaio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)