Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Polveri alle stelle. In un documentario il degrado di Taranto

Polveri alle stelle è un documentario collettivo della durata di trentasei minuti che, attraverso immagini, testimonianze e interviste, pone in risalto lo stato di degrado ambientale in cui versa Taranto.
28 gennaio 2009
Vittorio Vespucci & Monica Nitti

-
Fotografia di una città soffocata e soggiogata dal ricatto occupazionale della grande industria. Documentario collettivo di trentasei minuti in cui cittadini e associazioni prendono posizione.

Si delineano due scuole di pensiero: chi vuole che la grande industria continui ad essere presente sul territorio ma in forma meno aggressiva e chi comincia ad immaginare la Taranto post-industriale. L'iniziativa nasce da un'idea di Vittorio Vespucci e Monica Nitti e dà voce ai cittadini ed alle associazioni, reclutando i partecipanti al progetto attraverso il Web.

Ne scaturisce il ritratto di una città, soggiogata dal ricatto occupazionale della grande industria, che comincia a ritrovare la propria identità e prendendere coscienza di quanto urgente e inderogabile sia la necessità della svolta.

Si delineano due scuole di pensiero: c'è chi auspica che la grande industria possa continuare ad essere presente sul territorio ma in forma meno aggressiva e chi, dopo decenni di parole alle quali non hanno avuto seguito fatti concreti, comincia ad immaginare la Taranto post-industriale.

Si parla delle conseguenza della diossina sulla salute dei tarantini, delle condizioni di lavoro all'interno degli stabilimenti industriali, dei disagi che l'inquinamento provoca quotidianamente agli abitanti del quartiere Tamburi e all'intera città, del destino spesso segnato di chi lavora nella grande industria.

Si fa riferimento a forme di inquinamento meno percepite ma non per questo da sottovalutare quali l'inquinamento del mare, l'elettrosmog e le discariche di rifiuti tossici.

Non mancano i riferimenti alla religiosità popolare: il destino della Taranto del futuro è affidata da una bambina nelle mani del patrono della città attraverso le parole scritte in una lettera.

Note: Guarda Polveri alle stelle
http://www.polveriallestelle.org/video.asp

Scarica Polveri alle stelle
http://www.polveriallestelle.org/default.asp?pag=download

Articoli correlati

  • Il disastro Italsider a Taranto in un documentario
    Taranto Sociale

    Il disastro Italsider a Taranto in un documentario

    Venerdì 7 Novembre alle ore 16 c/o la sede Universitaria del Corso di Laurea di Scienze della Maricultura, Palazzo Amati - Vico Vigilante 1, l'Associazione TarantoViva presenta il cortometraggio “Polveri alle Stelle”.
    7 novembre 2008
  • Taranto: negligenza dei politici e arroganza dei poteri forti
    Taranto Sociale

    Taranto: negligenza dei politici e arroganza dei poteri forti

    Colloquio con Vittorio Vespucci, l’autore tarantino del video “La città malata”. Taranto come il Vajont: Se Longarone fu spazzata via in pochi secondi, Taranto muore lentamente: un’agonia che dura da decenni.
    15 ottobre 2008 - Maria Vittoria Zecca
  • "Di fabbrica si muore" di Alessandro Langiu e Maurizio Portaluri
    Taranto Sociale

    "Di fabbrica si muore" di Alessandro Langiu e Maurizio Portaluri

    Martedì 19 Agosto 2008 avrà luogo il quinto appuntamento di "Ripartenze". La rassegna, organizzata da Ass. Cult. "Il Granaio", libreria "Dickens", "Artesia-servizi per lo spettacolo", "Panama Multimedia" e "Shamadà", presso la masseria "Sonar" in via Vizzarro (tra Lama e S. Vito)
    11 agosto 2008 - A. Langiu & Maurizio Portaluri
  • E' partito il progetto “Polveri alle stelle”
    Ecologia
    Il film collettivo sull'inquinamento a Taranto

    E' partito il progetto “Polveri alle stelle”

    Con la realizzazione di questo progetto si intende proporre uno spaccato della realtà della città di Taranto allo scopo di promuovere un dibattito costruttivo, finalizzato all'approfondimento del problema ambientale a Taranto.
    10 dicembre 2007
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)