Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Solidarietà di PeaceLink ai ragazzi del centro sociale autogestito

Sparano sul Centro Sociale Cloro Rosso

Gravissimo atto di violenza a Taranto

Un manifesto di Cloro Rosso

Tre colpi di pistola hanno centrato un ragazzo di Cloro Rosso, il quarto è stato attutito dal telefonino che ha fatto da scudo. E' stato operato d'urgenza ed è ora all'ospedale il ragazzo del centro sociale autogestito che stanotte è stato colpito da una persona che è entrata nei locali di Cloro Rosso e ha fatto fuoco. Poco prima erano stati respinti alcuni ragazzi che volevano entrare con la forza. Chi ha sparato aveva un passamontagna, ed è fuggito via.

Questo è accaduto a Riccardo. E gli è andata bene perché un proiettile è stato forse attutito dalla cintuta di cuoio, gli hanno sparato alle spalle.

I ragazzi del Cloro Rosso l'hanno vosto gridare per terra, era passata una mezz'ora dopo la mezzanotte. Accanto a lui Davide: in una pozza di sangue. Una serie di coltellate gli hanno tagliato l'orecchio e fatto un taglio in testa.

Non vi sarebbe un movente dichiaratamente politico. Ma è ugualmente la spia di un clima di sopraffazione violenta che detta le regole nella città. http://www.myspace.com/csoaclororosso

E' un'emergenza che non è stata colta a sufficienza da chi, accecato dal furore ideologico, chiedeva la chiusura di un centro di aggregazione giovanile che in questi mesi ha svolto attività positive, che spaziavano dalla palestra alla biblioteca, dalla musica alla visione di film.

Riteniamo che una città violenta e degradata ha bisogno di cambiare pagina impegnando i giovani sul terreno della cultura e dell'impegno civile, ed è chiaro che Cloro Rosso fa parte della soluzione, non del problema.

PeaceLink esprime ai ragazzi di Cloro Rosso solidarietà e sostegno.

Le attività di Cloro Rosso
- palestra popolare
- laboratorio teatrale
- laboratorio di giocoleria
- biblioteca popolare
- gruppi di acquisto solidale
- cultura, musica, filmati
- Internet point
- attività con Alessandro Langiu (teatro)
- assemblee sull'inquinamento
- dibattito politico
- attività su G8
- coordinamento studenti tarantini fuori sede
- solidarietà con i lavoratori cassaintegrati

Note: Solidarietà
Il Comitato per Taranto "esprime tutta la sua solidarietà" verso Cloro Rosso "che in questi mesi ha contribuito a colmare una gravissima carenza socioculturale". Solidarietà anche da Rifondazione Comunista
http://comitatopertaranto.blogspot.com/2009/05/mafia-e-politica-attentato-al-coloro.html

Il sito di Cloro Rosso
http://www.myspace.com/csoaclororosso

Blog di Cloro Rosso
http://csoaclororosso.splinder.com

Cloro Rosso su Wikipedia
http://it.wikipedia.org/wiki/Csoa_Cloro_Rosso
"Il csoa (centro sociale occupato autogestito) Cloro Rosso, è un luogo di elaborazione politica, aggregazione giovanile di ispirazione antagonista..." (ma è stata calcellata da Wikipedia).

Cloro Rosso su Facebook
http://www.facebook.com/pages/Taranto-Italy/Csoa-Cloro-Rosso/55110217151

Cloro Rosso: "Vietato il teatro anti-iquinamento"
Mercoledì 1 Aprile, presso Centro Sociale Autogestito Cloro Rosso, doveva svolgersi lo spettacolo teatrale “Venticinquemila granelli di sabbia”, del noto attore tarantino Alessandro Langiu, vincitore del premio Annalisa Scafi 2004 e presentato in molti palcoscenici italiani. La rappresentazione narra il dramma ambientale della nostra città attraverso la storia di tre bambini che giocano in uno dei quartiere più martoriati: il rione Tamburi. Tuttavia, nonostante la tematica di indubbio interesse e la presenza di oltre cento spettatori, non è stato possibile lo svolgimento di tale spettacolo a causa di un esplicito quanto inspiegabile divieto delle forze dell’ordine".
http://redblock-it.blogspot.com/2009/04/solidarieta-al-csa-cloro-rosso.html

Dibattito al Cloro Rosso sull'inquinamento Ilva
http://lists.peacelink.it/taranto/2008/10/msg00025.html

Linux e Internet al Cloro Rosso
http://tinyurl.com/cakggt

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)