Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Impatto sulla salute dei siti inquinanti: metodi e strumenti per la ricerca e le valutazioni

Il rapporto dell'Istuto Superiore di Sanità raccoglie anche una ricerca su Taranto
11 dicembre 2009
Lucia Spagnulo

Il rapporto ISTISAN 07/50 a cura di P. Comba, F. Bianchi, I. Iavarone e R. Pirastu si pone come obbiettivo la valutazione del contributo dell’epidemiologia nella valutazione dell’impatto sanitario nei siti inquinanti.
Nella terza sezione dedicata agli approfondimenti in campo statistico degli studi sui siti inquinanti, si trova la ricerca “Analisi di mortalità in un sito con sorgenti localizzate: il caso Taranto” di M. A. Vigotti, D. Cavone, A. Bruni, S. Minerba, M. Conversano.
Utilizzando i dati di mortalità degli anni 1970-2004, lo studio mette in luce un notevole peso della mortalità per le patologie tumorali, negli anni passati, in tutta l'area tarantina (comune di Taranto, Statte, Crspiano, Massafra e Motemesola) e un aumento del rischio negli anni più recenti. Il rischio di ammalarsi di una patologia tumorale, oltre ad essere legato ad una esposizione lavorativa e colpire quindi prevalentemente la popolazione maschile, risulta anche essere legato alle esposizioni residenziali poichè sono in aumento i dati relativi alla popolozione femminile.

Allegati

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)