Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato stampa

Se ci fossimo stati noi la Regione Puglia non avrebbe fatto questa brutta figura

Dalle conclusioni dall'incontro alla Prefettura di Taranto emerge un accordo fra Regione Puglia e Bruno Ferrante per cospargere i parchi minerali di un gel speciale che ricopra i cumuli
17 agosto 2012
Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti


Dalle conclusioni dall'incontro alla Prefettura di Taranto emerge un accordo fra Regione Puglia e Bruno Ferrante per cospargere i parchi minerali di un gel speciale che ricopra i cumuli. Polvere di minerali al quartieri Tamburi


Questa soluzione risulta gia' adottata da anni e risulta fallimentare. Infatti gli ugelli della macchina si intasano perche' la sostanza collosa si indurisce.

L'azienda che produce questa macchina e' la Chinetti e viene siglata come IS (irroratore stradale). L'Ilva aveva quattro mezzi (IS01, IS02, IS03 e IS04), di cui il primo e' rottamato.

Non e' stato quindi proposto nulla di nuovo. E solo la Regione Puglia puo' abboccare a simili annunci propagandistici che pretendono di presentare come nuovi dei macchinari gia' in uso.

Va da se' che non ci fidiamo più di questi accordi fatti senza la nostra presenza.

Se ci fossimo stati noi la Regione Puglia non avrebbe fatto questa brutta figura. 

Anche perche' le benne rompono il filmato dei cumuli e la dispersione avviene lo stesso.

Quella non e' la soluzione. La Hyundai Steel Corporation in Cina ha coperto i parchi minerali. Perche' in Cina si' e a Taranto no?
Occorre prendere esempio da tutte le acciaierie che hanno coperto i parchi minerali.

Quanto ci e' costato questo incontro ai vertici per presentare la grandiosa idea gia' esistente del gel?



Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)