Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Il caso

Malato di tumore denuncia l'Agip «Io, occupato per 20 anni in raffineria»

Nella querela del 66enne si ipotizzano i reati di lesioni personali e getto pericoloso di cose
17 ottobre 2012
Redazione online
Fonte: Corriere del Mezzogiorno - 17 ottobre 2012

 Un ex dipendente dell'Agip di Taranto a cui è stato diagnosticato un adenocarcinoma della prostata ha presentato una denuncia penale nei confronti dei responsabili legali della raffineria. Ne dà notizia l'avvocato Giuseppe Lecce, del foro di Taranto, che sta avviando anche una class action nei confronti dell'Ilva. «La querela nei confronti della raffineria - sottolinea il legale - è stata presentata da parte di un dipendente che ha prestato la propria attività lavorativa, nello stabilimento, per un ventennio e a cui è stata diagnosticato un adenocarcinoma della prostata, con aspetti di permeazione neoplastica perineurale e iperplasia fibroleiomiomatosa e adenomatosa della prostrata con cospicua flogosi cronica linfomonocitaria parenchimale, parzialmente riacutizzata. Patologia questa che potrebbe essere riconducibile all'inquinamento prodotto dallo stabilimento con la propria attività». Raffineria ENI di Taranto

 

IL LAVORO - L'ex dipendente dell'Agip, di 66 anni, ha lavorato nella raffineria dal settembre 1983 all'1 agosto 2003 con mansioni di operatore polivalente presso gli impianti petroliferi e come tecnico di laboratorio dell'azienda. Nella querela si ipotizzano i reati di lesioni personali e getto pericoloso di cose.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.25 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)