Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato stampa

Clamoroso, il ministro Balduzzi porta dati gravissimi su Taranto

22 ottobre 2012
Alessandro Marescotti (Presidente di Peacelink)

Ecco i dati che in questi minuti ci sono stati consegnati in anteprima dal Ministro della Salute.

Analisi di incidenza dei tumori a Taranto, popolazione adulta

Uomini a Taranto
Eccesso rispetto al resto della provincia
+30% tutti i tumori
+50% tumore maligno del polmone

Riportiamo testualmente altri dettagli del materiale appena ricevuto dal Ministro:
"più del 100% per il mesotelioma e per i tumori maligni del rene e delle altre vie urinarie (escluso la vescica), superiore al 30% per il tumore alla vescica e per i tumori della testa e del collo, del 40% del tumore maligno del fegato, del 60% per il linfoma non Hodgkin".

Donne  alla vostra salute!

L'eccesso di tumori al fegato per le donne e' +75%

+43% per il linfoma non Hodgkin

+80% corpo dell'utero superiore

+48% polmone

"Superiore al 100% l'incidenza del tumore allo stomaco nelle donne".

Tumore alla mammella +24%

Bambini
"I dati del progetto Sentieri mostrano incrementi significativi per tutte le cause nel primo anno di vita".


IPA e benzo(a)pirene

"Lo stabilimento siderurgico, in particolare gli impianti Altoforno, Cokeria ed Agglomerazione, e' il maggiore emettitore per oltre il 99% del totale ed e' quindi il potenziale responsabile degli effetti sanitari correlabili al benzoapirene".

Fonte: materiale appena ricevuto dal Ministro Balduzzi. 

In questo momento lo sto incontrando con la delegazione delle associazioni.

Articoli correlati

  • Taranto, progetto per plastica in altiforni
    Taranto Sociale
    "La nostra lotta prioritaria - rileva Peacelink - è però per la chiusura degli altoforni"

    Taranto, progetto per plastica in altiforni

    Contro questo progetto si schiera Peacelink che dichiara: "Se passa il progetto, negli altoforni dell'Ilva arriverà la plastica di tutto il mondo trasformandoli in grandi inceneritori. Il porto di Taranto vedrà arrivare navi cariche di rifiuti di plastica".
    9 agosto 2020 - Agenzia stampa AGI
  • La plastica negli altoforni ILVA
    Editoriale
    Invece di ridurre il più possibile l'uso della plastica

    La plastica negli altoforni ILVA

    Vorrebbero alimentare gli altoforni ILVA con centomila tonnellate/anno di plastica. E' una quantità di plastica enormemente superiore a quella prodotta dai tarantini (che non producono mezza tonnellata di plastica all'anno). A Taranto arriverà la plastica di tutto il mondo?
    7 agosto 2020 - Alessandro Marescotti
  • Quando il governo sospese il valore limite del benzo(a)pirene
    Ecologia
    Venne aperta un'inchiesta e PeaceLink fu alla base delle denunce

    Quando il governo sospese il valore limite del benzo(a)pirene

    Era il 13 agosto 2010 e il governo di allora sospese il limite di un potente cancerogeno, il benzo(a)pirene nelle città. Perché? Per via del fatto che a Taranto il limite era stato superato e l'Arpa aveva indicato nelle batterie della cokeria la sorgente preponderante del benzo(a)pirene.
    Redazione PeaceLink
  • Il pentamestre ArcelorMittal a Taranto
    Taranto Sociale
    Cokeria e quartiere Tamburi

    Il pentamestre ArcelorMittal a Taranto

    Con le gestione ArcelorMittal c’è meno inquinamento a Taranto rispetto al periodo dei Commissari ILVA? Quelli che pubblichiamo sono i dati Arpa-Ispra della cokeria per il periodo che va dal giorno 1 novembre 2018 al 31 marzo 2019.
    10 aprile 2019 - Associazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)