Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Ilva, incidente probatorio

Conclusioni della perizia epidemiologica

Allegata a questa pagina web ci sono le conclusioni con le risposte ai quesiti posti dalla magistratura di Taranto
1 marzo 2012

E’ stata depositata il 1° marzo 2012 la seconda parte della maxi perizia nell’ambito del procedimento per disastro ambientale a carico di alcuni dirigenti Ilva. Titolare dell’inchiesta è il gip Patrizia Todisco a cui gli esperti hanno consegnato la relazione sugli aspetti medico-epidemiologici.

Questi sono in estrema sintesi i dati che emergono circa la situazione sanitaria connessa all'inquinamento industriale per i periti della Procura.

  • Sarebbero 386 i morti (30 morti per anno) attribuibili alle emissioni industriali. Vedere pag. 219 della perizia degli epidemiologi.

  • Sono 237 i casi di tumore maligno con diagnosi da ricovero ospedaliero (18 casi per anno) attribuibili alle emissioni industriali. Vedere pag. 219 della perizia degli epidemiologi.

  • Sono 247 gli eventi coronarici con ricorso al ricovero (19 per anno) attribuiti alle emissioni industriali. Vedere pag. 219 della perizia degli epidemiologi.

  • Sono 937 i casi di ricovero ospedaliero per malattie respiratorie (74 per anno) (in gran parte tra i bambini) attribuiti alle emissioni industriali. Vedere pag. 219 della perizia degli epidemiologi.

  • Sono 17 i casi di tumore maligno tra i bambini con diagnosi da ricovero ospedaliero attribuibili alle emissioni industriali. Vedere pag. 220 della perizia degli epidemiologi.

  • I periti hanno concluso che l’esposizione continuata agli inquinanti dell’atmosfera emessi dall’impianto siderurgico ha causato e causa nella popolazione “fenomeni degenerativi di apparati diversi dell’organismo umano che si traducono in eventi di malattia e di morte”.

I dati qui sopra riportati sono una stima conservativa al netto degli effetti confondenti.

Per saperne di più vedere la sintesi esplicativa della perizia su Epidemiologia&Prevenzione.

Allegati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.30 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)