Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato stampa

Tarantorespira: solidarietà ad Angelo Bonelli

Rivolgiamo un accorato appello perché non si faccia intimidire da questi vigliacchi e continui la sua lotta, insieme a noi , per questa sfortunata città, la cui misura di degrado è data anche da quest’ultimo miserabile episodio
5 marzo 2014
Vittoria Orlando (Movimento Civico “ Taranto Respira”)

Il Movimento civico “Taranto Respira” esprime sdegno e indignazione nei confronti degli autori “coraggiosamente” anonimi delle gravissime minacce di morte nei confronti di Angelo Bonelli. Abbiamo infatti appreso stamane che al nostro esponente in Consiglio Comunale e coportavoce dei Verdi è stata recapitata una busta contenente un coltello e un biglietto con la scritta” Te lo mettiamo in gola. Via da Taranto ,brutto bastardo”.

Tralasciando ogni considerazione sulla vigliaccheria dell’atto e sulla miseria morale dei suoi autori, invitiamo questi sconosciuti ad esprimere l’attaccamento a Taranto mostrando i muscoli, naturalmente in maniera consona a una società civile e progredita, nei confronti di coloro che hanno provocato l’attuale disastrosa situazione in cui versa la nostra città.

Ricordiamo loro che Angelo Bonelli è stato il primo a parlare di sviluppo alternativo rispetto ad una politica industriale che ci ha portato desertificazione e morte, l’unico a presentare un articolato e concreto programma per ridare speranza ed un futuro a questa città martoriata, l’unico rappresentante che ha pagato in termini economici e politici per le sue idee e per il coraggio di difenderle davanti e contro tutti.

Ad Angelo Bonelli , a cui vanno la nostra piena solidarietà e il nostro completo sostegno rivolgiamo un accorato appello perché non si faccia intimidire da questi vigliacchi e continui la sua lotta, insieme a noi , per questa sfortunata città, la cui misura di degrado è data anche da quest’ultimo miserabile episodio.
Dal canto nostro ci sentiamo sempre più convinti e decisi a proseguire nel cammino già da tempo intrapreso affinché Taranto possa coltivare per i propri figli la speranza di un futuro diverso e invitiamo tutti coloro che non sono disposti a piegarsi davanti ai poteri forti e alle loro varie emanazioni ad unirsi a noi.  Angelo Bonelli



Articoli correlati

  • The Ilva steelworks is a climate monster
    PeaceLink English
    Letter to the Prime Minister, Prof. Giuseppe Conte

    The Ilva steelworks is a climate monster

    If we calculate the atmospheric pollution caused not just by the steelworks alone, but also by the thermoelectric plants that were built to provide it with its power needs and burn its waste gas we arrive at the conclusion that Ilva (ArcelorMittal) is the number one producer of CO2 in Italy
    4 ottobre 2019 - Associazione PeaceLink
  • L'ILVA è un climate monster
    Ecologia
    Lettera al Presidente del Consiglio

    L'ILVA è un climate monster

    E' la prima fonte di CO2 in Italia se si conteggiano anche le due centrali termoelettriche CET2 e CET3 che ricevono i gas di cokerie e altoforni, bruciandoli e liberando una quantità imponente di gas serra
    24 settembre 2019 - Associazione PeaceLink
  • La BBC racconta la lotta delle famiglie di Taranto contro la polvere tossica
    Ecologia
    "Viviamo accanto a una fabbrica di cancro"

    La BBC racconta la lotta delle famiglie di Taranto contro la polvere tossica

    Storie e battaglie dei genitori tarantini uniti per tutelare la salute dei loro figli nel racconto della TV britannica.
    22 settembre 2019 - Denise Hruby & Thomas Cristofoletti
  • Proiezione a Taranto del documentario ‘Mittal, il volto nascosto dell’Impero’
    Taranto Sociale
    Ingresso libero alle ore 20.30 del prossimo 17 settembre

    Proiezione a Taranto del documentario ‘Mittal, il volto nascosto dell’Impero’

    Il film è frutto della lunga ricerca del regista Jérôme Fritel su Lakshmi Mittal, di cui ripercorre la scalata che da zero l’ha reso in quindici anni il primo produttore d’acciaio mondiale. Il film sarà presentato dal regista Jérôme Fritel e da Alessio Giannone (alias Pinuccio)
    1 settembre 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)