Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

L'Arpa Puglia ha annunciato tre giorni di vento proveniente dalla zona ILVA

Per tre giorni consecutivi pericolo Wind Day a Taranto

A rischio i soggetti più vulnerabili della zona vicina al polo industriale: bambini, anziani, asmatici, immunodepressi, cardiopatici
3 gennaio 2019
Redazione PeaceLink

Wind Day per tre giorni consecutivi a Taranto

Un forte vento si sta abbattendo su Taranto. Proviene dall'area industriale e porta sulla città in particolare le polveri dell'ILVA. 

Il particolato industriale risulta più pericoloso del particolato tipico urbano. 

A rischio i soggetti più vulnerabili della zona vicina al polo industriale: bambini, anziani, asmatici, immunodepressi, cardiopatici.

La ASL da tempo ha evidenziato - anche in base a indagini epidemiologiche - un rischio nella zona del quartiere Tamburi, a ridosso del quale sorge lo stabilimento siderurgico.

Allegati

  • Wind day 3 gennaio 2019

    Annalisa Prunella
    Fonte: Facebook
    91 Kb - Formato jpg
    Notare come si sollevano le polveri nella zona dei parchi minerali ILVA (si vedono in lontananza)

Articoli correlati

  • Le polveri sottili della cokeria
    Taranto Sociale
    Monitoraggio con il sofware Omniscope

    Le polveri sottili della cokeria

    Quando a Taranto la centralina di monitoraggio della cokeria registra un incremento delle polveri sottili (PM10), contemporaneamente (o poco tempo dopo) anche le centraline Arpa registrano un incremento del PM10
    19 marzo 2019 - Alessandro Marescotti
  • Una scuola di Taranto dichiara la propria vicinanza alle vittime dell'inquinamento
    Taranto Sociale
    Oggi Wind Day

    Una scuola di Taranto dichiara la propria vicinanza alle vittime dell'inquinamento

    A Taranto una scuola esprime solidarietà ai bambini a cui viene negato il diritto di vivere in un ambiente salubre. Dirigente, docenti, alunni e genitori scrivono "ai ragazzi che 'vivono di ILVA', combattendo una 'battaglia giornaliera' contro il male".
    11 marzo 2019 - Redazione PeaceLink
  • La forza della nonviolenza
    Ecologia
    Come i bambini hanno cambiato la lotta all'inquinamento dell'ILVA

    La forza della nonviolenza

    Si chiude una settimana che passerà nella storia delle lotte popolari nonviolente italiane. Taranto ha scritto, con i suoi bambini e con il suo dolore, una delle pagine più luminose della resistenza nonviolenta alle ingiustizie. Adesso occorre fare altri passi avanti
    9 marzo 2019 - Alessandro Marescotti
  • I bambini di Taranto vogliono vivere
    Editoriale
    Protesta contro ArcelorMittal davanti al Municipio

    I bambini di Taranto vogliono vivere

    I fumi dello stabilimento ILVA (gestito da ArcelorMittal) non si sono fermati, anzi le emissioni cancerogene della cokeria sono aumentate. Lo attestano i dati Arpa del primo bimestre 2019
    8 marzo 2019 - PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)