Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

La fiaccolata per i nostri angeli è il primo servizio al TGR Leonardo

Alessandro Marescotti è stato intervistato dal TGR Leonardo del 26/02/2019

Il primo servizio di Leonardo è dedicato alla fiiaccolata del 25 febbraio e ai risultati di una comparazione realizzata con la piattaforma Omniscope
3 marzo 2019
Fulvia Gravame

Il TGR Leonardo del 26/02/2019 ha dedicato il primo servizio alla fiaccolata che si è svolta il giorno precedente a Taranto per ricordare i bambini morti prematuramente e ha intervistato Mauro Zaratta, padre di Lollo morto a soli cinque anni di tumore e il padre di Giuditta Semeraro morta a sei anni del morbo di non Hodgkin. Arrivo della fiaccolata al monumento ai marinari Genitori tarantini

Nel servizio Alessandro Marescotti ha presentato la comparazione realtiva ai dati 2017 e 2018 sulle emissioni diffuse e fuggitive dal siderurgico grazie alla piattaforma Omniscope, uno strumento potente che elabora i dati Arpa su Taranto e li rappresenta con un "cruscotto intelligente". E' un modo per rendere più fruibili i dati delle centraline ed è anche un esperimento di "democratizzazione ambientale". Foto scattata da Paolo VI (Taranto) nella mattina del 28 febbraio 2019. I valori di Ipa registrati da PeaceLink con l'analizzatore portatile nella zona via Dante-Bestat sono risultati superiori a 60 ng/m3.

Il link per usare questa piattaforma è il seguente: https://bit.ly/QualitaAriaTaranto

https://www.rainews.it/tgr/rubriche/leonardo/video/2019/02/ContentItem-31897d77-4615-4f9c-bca4-45acfc496acf.html

Articoli correlati

  • Acciaio: il ministro Patuanelli parla nuovamente di "miliardi di tonnellate" al posto di "milioni"
    MediaWatch
    Errore già ripetuto a marzo, sempre sulla produzione annua dell'industria siderurgica nazionale

    Acciaio: il ministro Patuanelli parla nuovamente di "miliardi di tonnellate" al posto di "milioni"

    Sulla produzione annua di acciaio del ciclo a caldo da parte dell'Italia, Patuanelli parla di "solo 6 miliardi di tonnellate di acciaio provenienti dalle lavorazioni a caldo" quando la produzione mondiale annua di acciaio non arriva ai due miliardi di tonnellate annue.
    28 maggio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Il ministro Gualtieri non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale sull'ILVA
    MediaWatch
    Fact-checking

    Il ministro Gualtieri non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale sull'ILVA

    "Stato pronto a coinvestire" per "una Ilva forte, che produca tanto" è una dichiarazione riferita da fonti sindacali non identificate. Nessun tweet di Gualtieri. Se intervenisse lo Stato, verrebbero scaricate sui contribuenti le perdite dell'ILVA, che ammontano a cento milioni di euro al mese
    25 maggio 2020 - Redazione PeaceLink
  • "ILVA è la peggiore operazione mai fatta da ArcelorMittal"
    Ecologia
    Fuga da Taranto

    "ILVA è la peggiore operazione mai fatta da ArcelorMittal"

    "Un Vietnam", così Il Sole 24 Ore definisce Taranto. "Una bomba a orologeria piazzata nei conti del gruppo ArcelorMittal"
    24 maggio 2020 - Redazione PeaceLink
  • La siderurgia è oggi veramente strategica?
    Economia
    Attualmente il mercato dell'acciaio ha un eccesso di capacità produttiva e varie acciaierie chiudono

    La siderurgia è oggi veramente strategica?

    La siderurgia era strategica ad esempio quando l'Italia si unificò, nel 1861. A quel tempo la produzione siderurgica nazionale era di 30.000 tonnellate/anno. L'Austria produceva 230.000 t/a, il Belgio 312.000 t/a, la Germania 592.000 t/a, il Regno Unito 3.772.000 t/a. L'acciaio prodotto non bastava.
    23 maggio 2020 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)