Taranto Sociale

RSS logo

Mailing-list Taranto

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Taranto

...

benzo(a)pirene

62 Articoli - pagina 1 2 ... 5
  • Taranto, altissima percentuale di IPA attribuibile ad ILVA. Conferenza stampa di PeaceLink
    PeaceLink ha aggiornato i dati utilizzando lo stesso modello di calcolo di ARPA Puglia. Che cosa si ottiene? Se nel 2010 gli IPA di provenienza ILVA erano il 99,8%, nel 2014 gli IPA di provenienza ILVA sono ancora al 99,4%

    Taranto, altissima percentuale di IPA attribuibile ad ILVA. Conferenza stampa di PeaceLink

    Gli IPA sono gli Idrocarburi Policiclici Aromatici. Sono cancerogeni. Nonostante la diminuzione della produzione degli altiforni (-50%) e delle cokerie (-60%) la concentrazione degli IPA nel quartiere Tamburi è ancora molto elevata e riserva delle sorprese. Nel 2009-2010 la concentrazione degli IPA era di 20 ng/m3 in via Machiavelli (nel quartiere Tamburi). Nel 2013-2014 sale a 28 ng/m3 in via Orsini (sempre nel quartiere Tamburi).
    19 agosto 2014 - Associazione PeaceLink
  • “Inquinamento: è arrivata la svolta o siamo solo alla pausa?”
    Conferenza stampa di PeaceLink (2/5/2013)

    “Inquinamento: è arrivata la svolta o siamo solo alla pausa?”

    Ci risulta che almeno 11 navi piene di carbon coke sono attraccate a Taranto nel 2013 e hanno rifornito l'Ilva. Questo significa che le emissioni del benzo(a)pirene (frutto della cottura del carbon coke nella cokeria) sono destinate a calare drasticamente nel quartiere Tamburi di Taranto. Ma l'inquinamento complessivo continua a rimanere preoccupante per via della composizione chimica (più tossica che in altre città) delle polveri sottili (PM10) che continuano ad essere inalate dagli abitanti del quartiere Tamburi e anche nei quartieri più distanti di Taranto.
    2 maggio 2013 - Alessandro Marescotti
  • A dicembre saranno giusto vent'anni

    Esposto alla magistratura degli ambientalisti di Caretta caretta sull'inquinamento del Mar Grande a Taranto

    Già nel lontano 1992 gli ambientalisti di Caretta Caretta hanno denunciato con un esposto alla magistratura l'inquinamento del mare di Taranto a causa dell'industrializzazione.
    30 giugno 2012 - Fulvia Gravame
  • Ipa e veleni, allarme rosso
    Legambiente chiede la copertura del parco minerali Ilva. Marescotti: intervenga il sindaco

    Ipa e veleni, allarme rosso

    Alessandro Marescotti, presidente di Peacelink, ha monitorato i valori di Idrocarburi policiclici aromatici in città con risultati sorprendenti
    22 gennaio 2012
  • E’ di nuovo emergenza polveri sottili a Taranto
    Il 2011 si è chiuso con 40 superamenti della media giornaliera in via Archimede e 45 in via Machiavelli

    E’ di nuovo emergenza polveri sottili a Taranto

    "Dal monitoraggio condotto nel 2011 notiamo che sono ripresi i superamenti della media giornaliera che non si erano avuto durante gli anni della riduzione produttiva"
    13 gennaio 2012 - Michele Tursi
  • Benzo(a)pirene: l'Ilva considera "incoraggianti" i dati pessimi dell'Arpa Puglia
    Il valore medio è di 1,93 nanogrammi a metro cubo quando non si dovrebbe superare 1 nanogrammo

    Benzo(a)pirene: l'Ilva considera "incoraggianti" i dati pessimi dell'Arpa Puglia

    Assurde sono anche le affermazioni del sindaco Ippazio Stefàno che chiede che "i dati Arpa vengano controllati anche da un altro organismo"
    2 giugno 2011 - Fabio Matacchiera
  • "Giù il benzoapirene ma Riva non può dire che è solo merito suo"
    Intervista ad Assennato direttore dell'Arpa: tre mesi sono troppo pochi per un bilancio

    "Giù il benzoapirene ma Riva non può dire che è solo merito suo"

    26 maggio 2011 - Maria Rosaria Gigante
  • Taranto: +93% il benzo(a)pirene
    Ma il governo ha rimosso il limite di 1 ng/m3 il 13 agosto 2010 con il decreto legislativo 155/2010

    Taranto: +93% il benzo(a)pirene

    I primi dati del 2011 danno una media di 1,93 ng/m3. Non dovrebbero superare 1 ng/m3 come media annua stando alla precedente normativa. Ecco perché occorre rilanciere la campagna per reintrodurre nella normativa il limite di 1 nanogrammo a metro cubo per il benzo(a)pirene, una delle sostante più cancerogene
    24 maggio 2011 - Altamarea
  • Un analizzatore mobile per Peacelink
    PeaceLink riceve un analizzatore di idrocarburi policiclici aromatici (IPA) dal Rotary club di Taranto

    Un analizzatore mobile per Peacelink

    A breve una mappa delle polveri inquinanti nella città jonica. “E' la prima esperienza in Italia di misurazioni in tempo reale realizzata da volontari”
    24 marzo 2011 - Redattore sociale
  • Avviare l'indagine epidemiologica
    Lettera aperta all'Assessore regionale all'ambiente

    Avviare l'indagine epidemiologica

    3 marzo 2011 - Federazione Verdi Puglia
  • Il benzoapirene nemico numero uno

    Con un opportuno decreto, la Regione Puglia ha stabilito che la massima concentrazione del benzoapirene non debba superare il valore di un nanogrammo per metro cubo
    1 marzo 2011 - Giorgio Nebbia
  • I Verdi: Da Nicastro risposta superficiale s'indaghi sulla salute
    Lomelo e Mariggiò: esami epidemiologici

    I Verdi: Da Nicastro risposta superficiale s'indaghi sulla salute

    Una risposta troppo superficiale sulla questione benzoapirene. Polemica a distanza con l'assessore regionale all'Ambiente Nicastro
    1 marzo 2011
  • Approvata la nuova legge regionale sul benzo(a)pirene
    Comunicato stampa

    Approvata la nuova legge regionale sul benzo(a)pirene

    Legambiente: "Un importante segnale politico da replicare a livello nazionale"
    28 febbraio 2011
  • Verdi-Nicastro, alta tensione
    Dure accuse di Lomelo e Mariggiò alla Regione puglia dopo l'approvazione della legge sul B(a)p

    Verdi-Nicastro, alta tensione

    L'assessore regionale: La norma approvata è a tutela della salute dei cittadini
    25 febbraio 2011
pagina 1 di 5 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)